Alfredo Taroni vive e lavora a Como. Si Ť laureato in Architettura al Politecnico di Milano dove ha collaborato alcuni anni come assistente nel corso di progettazione architettonica. Nel 1989 Ť stato tra i soci fondatori di Lythos edizioni, contribuendo alla realizzazione di pregiate edizioni di grafica e libri d’artista con architetti/designers, artisti e poeti come: Andrea Branzi, Andrea Zanzotto, Ettore Sottsass, Michele De Lucchi, Mimmo Paladino, Enzo Cucchi, Lucia Pescador, Walter Valentini, Mario Luzi, Edoardo Sanguineti, Rainer Kunze, Roberto Roversi, Giorgio Orelli e molti altri. Ha organizzato e curato diverse mostre, tra le principali: Ettore Sottsass “Mobili, disegni e Litografie” CLAC Cantý, “Worte Und Zeichen - Parole & Segni” Regensburg (D) Thon Dittmer Palais, “Life style from Italy in Japan ” Tokyo Big Sight, “Atelier Lythos” Lugano Biblioteca Salita dei Frati, Andrea Branzi “Oggetti e Territori” Como, Pinacoteca Civica. Battista Luraschi "Traiettorie impercettibili del bianco e del nero", Como, Banca Generali.

Recentemente ha contribuito alla organizzazione della mostra: "Enzo Cucchi - Cinquant'anni di Grafica d'Artista", Chiasso (CH), Max Museo/Spazio Officina e Mole Vanvitelliana di Ancona. Per l'occasione ha curato l'edizione della cartella "DOCUMENTI" 21 incisioni di Enzo Cucchi. Lithos 2017.

 

Opere realizzate con Lithos:

 

 

- Le pietre nere - Poesie di Fabio Pusterla con Litografia e calcografia di Alfredo Taroni

 

- L'altalena, La goccia - Poesie di Giorgio Orelli con Litografia di Alfredo Taroni

image